Conall

December 2018

Home  |  2018

Uno sviluppo da seguire da vicino.   Questo breve articolo nasce dal mio desiderio di aumentare la sensibilizzazione sull'importanza della vista, finestra sensoriale più importante per lo sviluppo e la crescita dei nostri figli. La vista dei neonati è l’ultimo dei sensi a svilupparsi completamente. Alla nascita, per il neonato, esiste la luce, ma non ancora la nitidezza, né la profondità di campo. La sua visione arriva fino a un massimo di 20 cm;quanto basta per percepire il volto di chi lo tiene tra le braccia e il seno da cui trarre il nutrimento. Fino ai 3 mesi, percepisce il suo ambiente attraverso ombre e forme indistinte, ed è molto sensibile alle luci forti. Consiglio pertanto ai genitori di preferire luci soffuse e movimenti lenti. Nel frattempo, il bambino acquisisce la capacità di fissare un oggetto in movimento (circa 4 mesi) ed espande la sua visione. In

READ MORE

Le passerelle di Milano, New York, Londra e Parigi hanno già dettato i nuovi trend per l'estate 2018. E' netta la contrapposizione di idee e modelli; si affermano anche per quest'anno stili molto appariscenti che non passano inossevati in contrasto con brand emergenti dal look più ricercato per pochi intenditori. Dagli anni '80 riemergono outfit riconoscibili per ostentare l'appartenenza a un'elite di privilegiati, case di moda blasonate, che in tutta sincerità stavano avendo un lento declino, sono risorte dalle ceneri riproponendo occhiali subito riconoscibili grazie a imponenti loghi ed elementi decorativi applicati, stampati o impressi in ogni parte dell' occhiale. Più che di tendenza si può parlare di controtendenza, nel senso che siamo in un momento in cui uomo e donna spesso si confondono in passerella. Per alcune un inno alla seduzione

READ MORE

Da sempre ci hanno insegnato che proteggerci dal sole è molto importante, ma ad oggi conosciamo e utilizziamo tutti i dispositivi che la tecnologia ci ha messo a disposizione? Prima di capire come proteggerci adeguatamente dobbiamo comprendere com’è formata la luce che arriva dal sole sulla terra, ai nostri occhi arrivano tante radiazioni e non tutte sono visibili. Caratterizziamo la luce dalla sua lunghezza d’onda in relazione all’energia da essa trasportata. Lunghezze d’onda grandi trasportano bassi quantitativi di energia mentre lunghezze d’onda piccole trasportano grandi quantitativi di energia. Lo spettro di luce visibile va da 380nm a 780nm, al di sotto dei 380nm l’occhio umano non percepisce nessun colore ma sono proprio queste le lunghezze d’onda che identificano i raggi Ultravioletti e contribuiscono a danneggiarci irreparabilmente. Le radiazioni UV sono sempre presenti, estate e inverno, in giornate soleggiate ma anche in quelle più nuvolose.

READ MORE